STUDIO CANTONI CIRCOLARE N. 15 /2019 – Proroga versamenti per i contribuenti che svolgono attività per le quali sono stati approvati gli indici sintetici di affidabilità fiscale (ISA)

In sede di conversione del DL 30.4.2019 n. 34 (c.d. “decreto crescita”), è stata disposta la proroga al 30.9.2019 dei termini dei versamenti risultanti dalle dichiarazioni dei redditi, IRAP e IVA:
 che scadono nel periodo dal 30.6.2019 al 30.9.2019;
 a favore dei contribuenti che svolgono attività interessate dai nuovi indici sintetici di affidabilità fiscale
(ISA), che hanno sostituito gli studi di settore.

STUDIO CANTONI – CIRCOLARE N. 14/2019 – “Decreto Crescita” conv. L. 28.6.2019 n. 58 – Altre novità

Il DL 30.4.2019 n. 34 (c.d. “Decreto Crescita”) è stato convertito nella L. 28.6.2019 n. 58, prevedendo numerose novità rispetto al testo originario.
Il DL 34/2019 è entrato in vigore l’1.5.2019, mentre la L. 58/2019 è entrata in vigore il 30.6.2019. Tuttavia, per numerose disposizioni sono previste specifiche decorrenze. Di seguito si riepilogano le altre principali novità contenute nel DL 34/2019 convertito, diverse da quelle riguardanti
la normativa fiscale che sono state analizzate nelle precedenti Circolari.

STUDIO CANTONI CIRCOLARE N. 13 /2019 – “Decreto Crescita” conv. L. 28.6.2019 n. 58 – Novità fiscali

Il DL 30.4.2019 n. 34 (c.d. “Decreto Crescita”) è stato convertito nella L. 28.6.2019 n. 58, prevedendo nume-rose novità rispetto al testo originario. Tuttavia, per numerose disposizioni sono previste specifiche decorrenze. Di seguito si riepilogano le novità contenute nel DL 34/2019 convertito in materia fiscale, ad esclusione delle novità in materia di proroga dei versamenti derivanti dalle dichiarazioni e di riapertura della “rottamazione dei ruoli”, che sono state analizzate nelle precedenti circolari.

CIRCOLARE N. 10 – Riforma della crisi d’impresa e dell’insolvenza (DLgs. 12.1.2019 n. 14) – Novità in materia di diritto societario immediatamente operative

La “Delega al Governo per la riforma delle discipline della crisi di impresa e dell’insolvenza” (L. 19.10.2017 n. 155) ha previsto, all’art. 14, anche importanti novità in materia di diritto societario. La delega è stata attuata con il DLgs. 12.1.2019 n. 14.

CIRCOLARE N. 9 – “Ecobonus” ed “ecotassa” per gli acquisti di veicoli nuovi – Chiarimenti dell’Agenzia delle Entrate

I co. 1031 – 1047 e 1057 – 1064 dell’art. 1 della L. 30.12.2018 n. 145 (legge di bilancio 2019) con-tengono disposizioni che introducono:
 disincentivi, sotto forma di una ulteriore imposta, per l’acquisto di autovetture nuove con alte emissioni di biossido di carbonio (anidride carbonica o CO2), c.d. “ecotassa”;
 incentivi per l’acquisto di autovetture e moto nuove a basse emissioni, c.d. “ecobonus”;
 una detrazione d’imposta per le spese sostenute per l’acquisto e l’installazione delle colonnine di ricarica dei veicoli elettrici.

CIRCOLARE N. 8 – Definizione delle liti pendenti (artt. 6 e 7 del DL 23.10.2018 n. 119 conv. L. 17.12.2018 n. 136) – Provvedimento attuativo

Per effetto dell’art. 6 del DL 23.10.2018 n. 119 (c.d. “decreto fiscale collegato alla legge di bilancio 2019”), entrato in vigore il 24.10.2018 e convertito nella L. 17.12.2018 n. 136, è possibile definire in modo agevolato le liti tributarie pendenti in cui è controparte l’Agenzia delle Entrate.

CIRCOLARE N. 7/2019 – Comunicazione delle operazioni transfrontaliere (c.d. “esterometro”)

A decorrere dal periodo d’imposta 2019, i soggetti passivi IVA stabiliti nel territorio dello Stato italiano sono tenuti, salvo specifiche eccezioni, a trasmettere telematicamente all’Agenzia delle Entrate i dati relativi alle cessioni di beni ed alle prestazioni di servizi che intercorrono con soggetti non stabiliti nel territorio dello Stato (art. 1 co. 3-bis del DLgs. 127/2015).